CCNL Sanità, ecco le schede di lettura dell'accordo a cura della UIL FPL

Come ben sapete lo scorso 23 febbraio è stato firmato l'accordo sul CCNL del comparto sanità. In coerenza con quanto accaduto anche per gli enti locali, la UIL FPL a livello nazionale ha preparato delle schede di lettura riguardanti i punti fondamentali dell'accordo. Nel link in fondo alla pagina potrete trovare il file contenente le schede a cui ci riferiamo, dove si tratterà di tutti gli aspetti principali della preintesa sulla sanità, un risultato positivo, raggiunto dopo una trattativa diffcile, ancora più complicata dalla disponibilità limitata delle risorse e dalla legittima aspettativa dei lavoratori di avere il contratto in tempi stretti, dopo i lunghi anni di attesa. Ci siamo trovati a fronteggiare le richieste peggiorative portate al tavolo dalle nostre controparti, ma le abbiamo respinte riprendendo così il cammino della riconquista dei diritti normativi ed economici.

Oltre alla parte economica, che forse è la più nota per quanto riguarda l'accordo, si parla ovviamente degli aspetti normativi della preintesa, che riconferma il valore della partecipazione e della contrattazione, rafforza il livello regionale di confronto, riapre la contrattazione integrativa e ridà ruolo alle RSU. Nelle schede che potrete scaricare, lo ripetiamo, nel link sottostante, viene poi spiegata con cura la disciplina dei nuovi incarichi, oltre a quella delle indennità e dell'orario di lavoro, non dimenticando la classificazione del personale e, ultimi ma non per questo meno importanti, i cambiamenti che interesseranno i lavoratori della sanità con contratti a tempo determinato. 

Una spiegazione riassuntiva ma allo stesso tempo esaustiva che racchiude in maniera schematica tutte le possibili curiosità relative all'accordo sottoscritto da UIL, CGIL e CISL rispetto ad un rinnovo di grandissima importanza che metterà fine all'inaccettabile era del blocco contrattuale nel pubblico impiego.

SCARICA LE SCHEDE DI LETTURA DELL'IPOTESI CCNL SANITA'

 

6 marzo 2018