Cooperative Sociali, vogliamo il #ContrattoSubito!!!

Prosegue senza sosta l'impegno della UIL FPL e delle altre sigle sindacali per il rinnovo del contratto nazionale delle cooperative sociali. Oggi, come avevamo annunciato nelle scorse settimane, si è infatti svolto a Roma il convegno nazionale organizzato da UIL FPL, FP CGIL e CISL FP, al fine di discutere e fare il punto sullo stato della trattativa e sul futuro di un settore sempre in maggiore espansione nel mondo del lavoro italiano. 

Sono ormai sei anni, infatti, che le lavoratrici ed i lavoratori attendono il rinnovo del contratto a condizioni dignitose e migliorative. Parliamo di centinaia di migliaia di persone che vedono loro negato il diritto al rinnovo contrattuale. Ed è per questo che oggi abbiamo approfondito l'argomento, ribadendo con forza che il rinnovo dovrà arrivare in tempi brevi, prevedendo importanti aumenti salariali e soprattutto un sistema che tuteli i lavoratori nei sistemi di cambio appalto, oltre ad un vero e proprio contrasto all'utilizzo di contratti di lavoro part time e, dunque, alla precarizzazione del lavoro in un settore tanto dinamico quanto oramai cruciale nella nostra società. Oltre a tutto questo, comunque, il dibattito ha toccato altri temi importanti come la certezza assistenza sanitaria integrativa, l'art.37 del contratto ed il suo potenziamento, ed il contrasto ai contratti pirata, con il contributo offerto dai molti lavoratori intervenuti che con la propria testimonianza hanno arricchito il nostro dibattito ed offerto importanti spunti di riflessione.

La nostra intenzione, che vorremmo diventasse certezza, sarebbe quella di chiudere a queste condizioni entro la fine dell'anno in corso ed in questo senso ci siamo mossi chiedendo un'accelerazione della trattativa con la calendarizzazione di nuovi importanti incontri già durante il mese in corso. Il percorso è certamente tortuoso ma noi ce la metteremo tutta perché il 2019 inizi in maniera migliore per i lavoratori del terzo settore di tutto il paese!

6 novembre 2018