| UIL FPL Nazionale

UIL FPL Nazionale

Legge di Bilancio, nessuna risorsa per assunzioni e retribuzioni

"La Legge di Bilancio non prevede più risorse alla sanità di quelle definite dal Def. Nessuno stanziamento per assunzioni straordinarie e per il rinnovo contrattuale del triennio 2022-2024, scaduto già da un anno. Rinviate anche le indennità per il personale di Pronto Soccorso al 2024. Il Fondo sanità cresce di 2 miliardi nel 2023, ma esclusivamente per fronteggiare il caro energia (1,4 miliardi) e per l'acquisto di vaccini e farmaci anti Covid (650 milioni)." Questo è il commento di Domenico Proietti, Commissario UIL FPL, dopo una prima analisi del testo della manovra finanziaria." La scelta di non destinare adeguate risorse al finanziamento del Sistema...

Insieme alla SIMEU con i professionisti dell’emergenza-urgenza.

“La UIL FPL è idealmente in piazza, davanti alla sede del Ministero della Salute, insieme alla SIMEU, con i medici e gli infermieri dell’emergenza urgenza” Così Domenico Proietti, Commissario UIL FPL e Roberto Bonfili, Coordinatore dell’area medico-veterinaria della UIL FPL. “Una giusta e doverosa azione di sensibilizzazione da parte dei professionisti sanitari: il 118, i Pronto Soccorso, i reparti di Medicina d’Urgenza sono la vera prima linea del SSN. Occorre salvaguardare dalla grave crisi in corso l’unico servizio aperto 24 ore per 365 giorni l’anno a tutela del diritto alla salute dei cittadini” affermano Proietti e Bonfili, che continuano “mancano...

Firmato definitivamente il CCNL Funzioni Locali 2019-2021

Un CCNL innovativo per tutte le lavoratrici e i lavoratori impegnati ogni giorno negli oltre 8.000 Comuni, nelle Città metropolitane, nelle Province, nelle Regioni, nelle Camere di Commercio e nelle strutture socio sanitarie gestite dagli Enti Locali. Un punto di partenza e non di arrivo: in breve tempo presenteremo al Governo la nuova piattaforma contrattuale per il triennio 2022-2024. Valorizzazione delle competenze, rivalutazione salariale, maggiori diritti e tutele: una trattativa lunga ma che soddisfa le attese e le giuste aspettative di circa 430.000 dipendenti.L'incremento medio retributivo è di 100,17 euro mensili per tredici mensilità, corrispondenti...

Bene apertura di Zangrillo, opportunità per riorganizzare il lavoro

“Lo smart-working e la settimana corta, a parità di stipendio, rappresentano opportunità per riorganizzare il lavoro e per far coincidere le esigenze dei dipendenti con la necessità di ammodernare il lavoro pubblico”. Così Domenico Proietti, Commissario UIL FPL, dopo il rilancio della proposta da parte del Ministro Zangrillo. “Durante la pandemia, il lavoro da remoto è riuscito a coniugare efficienza e tutela della salute pubblica, permettendo di garantire servizi pubblici essenziali” continua il sindacalista, che afferma “dovremmo continuare a scommettere ed investire ancora di più sullo smart working nei settori pubblici: la presenza sul luogo di lavoro non...

Nadef: “Definanziamento per Sanità va nella direzione sbagliata”

"La Nadef del nuovo Governo confermando per la sanità il definanziamento per il biennio 2023-2024 va nella direzione sbagliata: bisogna investire maggiori risorse nella sanità perché ogni risorsa investita, in questo settore, va a beneficio di tutto il sistema Paese". È il monito di Domenico Proietti, Commissario UIL FPL, che aggiunge: "Il diritto alla salute delle persone deve essere prioritario nei programmi governativi". E chiede "al Governo risposte chiare su questi temi già dalla prossima Legge di Bilancio". "In Italia - ricorda Proietti - mancano 140mila infermieri per arrivare agli standard europei, oltre alla necessità di almeno 30mila nuove unità con...

L’8 giugno, è proseguita la trattativa Rinnovo CCNL Sanità Pubblica

Nelle giornate di mercoledì 1 giugno e di oggi è proseguito il confronto in ARAN per il rinnovo del contratto della sanità pubblica. Va preliminarmente evidenziato che, dopo una lunga attesa di ben 5 mesi, da parte del Comitato di Settore Sanità della Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome, risulta pervenuto all’Aran l’Atto di indirizzo Integrativo, il quale, pur non avendo completato il suo iter normativo, mette di fatto a disposizione della trattativa le somme stanziate dalla Legge di Bilancio 2022, le quali dovranno essere oggetto di un confronto specifico per la definizione delle modalità del loro utilizzo. Come da noi sollecitato nel...

Sanità. Librandi-Bonfili: a rischio chiusura decine di Pronto Soccorso

“Dai territori ci giunge un vero e proprio grido di allarme che abbiamo l’obbligo di denunciare: la gravissima carenza di personale nei Pronto Soccorsi, che rischiano la chiusura in tempi rapidissimi” Così Michelangelo Librandi, Segretario Generale della UIL FPL e Roberto Bonfili, Coordinatore Area Medica e Veterinaria della UIL FPL. “Bisogna superare da subito i tetti di spesa sui limiti per le assunzioni dei medici e i professionisti sanitari mancanti, per garantire il turn over e per poter far recuperare, almeno in parte, lo stress psico-fisico dovuto dai carichi di lavoro già al limite da troppo tempo e ulteriormente peggiorato da oltre due anni di...

UIL FPL Nazionale

“Rivendicare e garantire tutti i diritti per le persone con disabilità”

La Giornata internazionale per le persone con disabilità ci ricorda ogni anno la necessità di continuare a rivendicare e garantire tutti i diritti fondamentali per le persone con disabilità. Per la UIL è importante avanzare sulla strada delle riforme per contrastare ogni forma di discriminazione ed esclusione e per abbattere tutte le barriere che ostacolano l’accesso a servizi di qualità, all’istruzione, al mondo del lavoro e alla partecipazione alla...

“Rapporto Censis e dati Ilo dimostrano aumento diseguaglianze”

Purtroppo, i dati e gli studi diffusi oggi confermano tutte le nostre preoccupazioni e ci inducono a rimarcare le nostre rivendicazioni. Il rapporto del Censis, infatti, tra le altre cose, ci dimostra che nel Paese cresce la povertà assoluta e aumentano le diseguaglianze e le insicurezze. Al contempo, l'Ilo certifica che l'Italia è ultima tra i Paesi del G20 sul fronte dei salari reali: rispetto al 2008, hanno perso il 12% del loro valore, 6 punti in...

“Coinvolgere le parti sociali nello sviluppo e monitoraggio del Pnrr”

Abbiamo incontrato, oggi, una delegazione della Commissione Europea in missione a Roma per verificare l'implementazione del PNRR.  Abbiamo rimarcato che, a livello nazionale, vengono puntualmente disattese le linee guida della Commissione Europea, tra l'altro sottoscritte dal Governo, che prevedono un fattivo e concreto coinvolgimento delle parti sociali nello sviluppo e monitoraggio del Piano. Siamo consapevoli delle potenziali difficoltà legate ad...

Esecutivo nazionale Uil su manovra e percorso mobilitazione

Si è svolta questa mattina la riunione dell'Esecutivo nazionale UIL che, dopo un lungo e approfondito dibattito, ha approvato all'unanimità il seguente documento. Nel corso dell'incontro con il Presidente del consiglio dello scorso 9 novembre, la UIL aveva avanzato precise proposte, in coerenza con tutte le piattaforme elaborate unitariamente con CISL e CGIL, sull'insieme dei temi del lavoro, economici e sociali del Paese. In particolare, la UIL aveva...

Veronese: “I dati sugli infortuni sul lavoro sono ancora allarmanti”

Sono 909 i morti e quasi 600mila gli infortunati sul lavoro, nei primi 10 mesi di quest'anno (+32,9 rispetto allo stesso periodo del 2021). Lo dichiara l'Inail, nel suo ultimo bollettino reso noto oggi. 50mila le malattie professionali denunciate (+10% rispetto allo stesso periodo del 2021). Un quadro che si aggrava mese dopo mese e che mostra un trend in crescita costante. La componente femminile, rispetto a quella maschile, è quella che registra...

Bombardieri: “Rivedere il sistema penale per violenza sulle donne”

La violenza sulle donne non può indignare soltanto il 25 novembre. Sono già più di cento le donne ammazzate da un uomo nel 2022 e tantissime sono le donne abusate, ogni giorno, a livello psicologico o fisico nelle mura domestiche, nei luoghi di lavoro e, purtroppo, persino nelle scuole. E quando la vittima di abusi riesce, fortunatamente, a sopravvivere e a denunciare, spesso il suo calvario prosegue con un iter processuale lento che porta, nel migliore...

UIL, Assemblea dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Il ruolo di chi si occupa di sicurezza, gli Rls, gli Rlst, non è di secondo piano rispetto a chi siede ai tavoli della contrattazione di secondo livello. Se si sbaglia sulla contrattazione si può porre rimedio, se si sbaglia sulla sicurezza si perde una vita! I temi della sicurezza e della salute sono per la UIL il punto di partenza per aprire una riflessione più ampia: quale Paese vogliamo costruire? Cosa possiamo fare per la sicurezza sul lavoro?...