| UIL Confederale Nazionale

UIL Confederale Nazionale

Modifiche all’art. 41 della Costituzione: nuove tutele per la sicurezza sul lavoro?

E se le recenti modifiche agli articoli della Costituzione interessassero anche la salute e la sicurezza sul lavoro e non solo l’ambiente? Si è parlato molto della modifica costituzionale dello scorso 8 febbraio 2022 che ha finalmente inserito, all’articolo 9, la tutela dell’ambiente tra i principi fondanti della Costituzione italiana. L’articolo 41, ora aggiornato, sancisce che il diritto all’iniziativa economica privata non può esercitarsi quando in danno all’ambiente e alla salute. Una modifica che apre a nuovi scenari nel rispetto della sostenibilità presente e delle future generazioni. Presi dall’entusiasmo di un traguardo così importante per il nostro...

Gravi ed inquietanti le scritte contro i leader di Cgil, Cisl, Uil 

"Sono gravi, inquietanti e insensate le scritte apparse stamattina sulle porte di ingresso delle sedi sindacali della Cgil, della Cisl e della Uil a Reggio Emilia". È quanto sottolineano, unitariamente, le segreterie confederali nazionali. "Confidiamo nel lavoro delle autorità giudiziarie per fare piena luce su questo episodio, e per individuare i responsabili di questo ennesimo vile attacco ingiurioso. Cgil, Cisl e Uil proseguiranno sulla propria linea responsabile a sostegno della campagna vaccinale e del diritto alla sicurezza e alla salute per tutte le lavoratrici, i lavoratori e cittadini italiani. Cgil, Cisl, Uil non si faranno intimidire da chiunque...

La Uil aderisce e partecipa alla manifestazione per la pace a Firenze

La Uil aderisce e partecipa alla manifestazione per la pace che si svolgerà sabato 12 marzo a Firenze per chiedere il cessate il fuoco in Ucraina e la fine della guerra. “La Uil - ha detto il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri - sarà ovunque si chiede e si pretende la pace. La Russia ha aggredito un paese libero e sta provocando una strage di innocenti e l'esodo di milioni di civili. Noi vogliamo essere accanto al Sindacato, alle lavoratrici e ai lavoratori ucraini e, come Uil, stiamo dando il nostro piccolo sostegno umanitario, inviando, a più riprese, camion con generi di prima necessità e materiale sanitario. Un modo pratico e concreto -...

Bombardieri: “Noi siamo per la pace e sosteniamo il popolo ucraino”

Continuiamo a chiedere all’Italia a all'Unione Europea coraggio nel campo delle scelte economiche. Pensiamo anche alle conseguenze di questo conflitto: abbiamo chiesto che la Commissione utilizzi i fondi europei, ad esempio con un nuovo programma Sure. Di seguito l’intervista integrale al Segretario Generale, in edicola su Il Fatto Quotidiano. 𝐍𝐨𝐧 𝐚𝐯𝐞𝐭𝐞 𝐚𝐯𝐮𝐭𝐢 𝐝𝐮𝐛𝐛𝐢 𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐢𝐟𝐞𝐬𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝟓 𝐦𝐚𝐫𝐳𝐨: 𝐬𝐢𝐞𝐭𝐞 𝐬𝐨𝐝𝐝𝐢𝐬𝐟𝐚𝐭𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥'𝐞𝐬𝐢𝐭𝐨? «Assolutamente, la pace per noi è un valore assoluto e tutte le occasioni utili a rafforzarla vedranno la presenza della Uil. Tra l’altro lo abbiamo fatto anche in modo pratico con un camion di aiuti all'Ucraina pieno di aiuti umanitari». 𝐋𝐚...

Pierpaolo Bombardieri: “La Uil invia aiuti concreti ai profughi ucraini”

Oggi pomeriggio, da via Lucullo, dove ha sede la Uil nazionale, è partito alla volta del confine polacco con l'Ucraina, un camion con un carico di generi di prima necessità e di materiali sanitari, da destinare ai profughi ucraini che stanno patendo enormi e angoscianti difficoltà in questo loro tragico e forzato trasferimento. "Per la Uil - ha detto il Segretario generale PierPaolo Bombardieri - la pace è un valore assoluto che, in un momento così drammatico per la nostra Europa, vogliamo riaffermare con determinazione e convinzione. Abbiamo ritenuto giusto, dunque, dare una risposta concreta, attraverso la nostra Ong, Progetto Sud, alle lavoratrici e ai...

Sabato 5 marzo ricorrono i 72 anni dalla fondazione della UIL

Dopo una pausa forzata a causa della pandemia, pur nel rispetto della normativa anti Covid, ritorna in presenza l'evento celebrativo della nascita del Sindacato di via Lucullo. Ospite dell'iniziativa, il vice Presidente della Commissione europea, Frans Timmermans, che, in collegamento da Bruxelles, si confronterà con il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, e con il Segretario generale dell'Etuc, il Sindacato europeo, Luca Visentini. Presenti, inoltre, i Segretari generali del Sindacato belga, Csc, e portoghese, Ugt-P, e i Segretari nazionali del Sindacato francese, Cfdt, e del Sindacato spagnolo, Ugt. Al centro della discussione, il tema di...

La UIL in piazza. Veronese: “La pace è questione che riguarda tutti”

Oggi in Piazza i Sindacati, le Associazioni e i Movimenti,  per urlare, una volta di più e proprio davanti alla tragedia dell’Ucraina, che c’è solo il dialogo, il confronto, la diplomazia per risolvere i problemi e superare i conflitti. No all’invasione russa di un Paese libero, no alla violenza a danno di persone inermi. Solidarietà alla comunità ucraina in Italia e vicinanza anche a coloro che in Russia manifestano contro questa guerra. È necessario che l’Italia si muova con determinazione, nel contesto europeo, internazionale e della NATO, con sanzioni vere e immediate, con un’azione che imponga la sospensione del conflitto e l’apertura di veri tavoli...

UIL Confederale Nazionale

Cgil Cisl Uil: “Prima del Def, Governo risponda su questioni previdenziali”

CGIL CISL e UIL hanno chiesto la settimana scorsa un incontro al Governo per discutere anche dei temi previdenziali, dopo gli utili confronti avvenuti sui tavoli tecnici. È assolutamente necessario che il Governo prima della definizione del prossimo DEF risponda con chiarezza alle questioni poste da CGIL CISL e UIL in merito all'adeguatezza delle future pensioni dei giovani, alla valorizzazione della maternità e del lavoro di cura e delle donne ai fini...

Mancata proroga tutele per lavoratori fragili è un errore

Veronese (Uil) e De Gregorio (Uil Fpl): Mancata proroga tutele per lavoratori fragili è un errore Un'amara scoperta nel Decreto Legge 24/2022, pubblicato lo scorso 24 marzo, dopo oltre una settimana dall'approvazione in Consiglio dei Ministri: dall'1 Aprile tutti i lavoratori “fragili“ certificati e con grave disabilità, sia nel settore pubblico che privato, perderanno le tutele normative volte a prevenire il contagio e torneranno a lavorare...

Bombardieri: “Apprezzamento per impegno di Papa Francesco”

Questa mattina, il Santo Padre, Papa Francesco, ha incontrato, in udienza privata, il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri, i Segretari confederali, Emanuele Ronzoni e Domenico Proietti, le Segretarie confederali, Tiziana Bocchi e Ivana Veronese, e il Tesoriere, Benedetto Attili. "Siamo molto grati al Santo Padre - ha detto Bombardieri - per averci dato la possibilità di esprimergli il nostro profondo apprezzamento per il suo infaticabile...

Modifiche all’art. 41 della Costituzione: nuove tutele per la sicurezza sul lavoro?

E se le recenti modifiche agli articoli della Costituzione interessassero anche la salute e la sicurezza sul lavoro e non solo l’ambiente? Si è parlato molto della modifica costituzionale dello scorso 8 febbraio 2022 che ha finalmente inserito, all’articolo 9, la tutela dell’ambiente tra i principi fondanti della Costituzione italiana. L’articolo 41, ora aggiornato, sancisce che il diritto all’iniziativa economica privata non può esercitarsi quando in...

Gravi ed inquietanti le scritte contro i leader di Cgil, Cisl, Uil 

"Sono gravi, inquietanti e insensate le scritte apparse stamattina sulle porte di ingresso delle sedi sindacali della Cgil, della Cisl e della Uil a Reggio Emilia". È quanto sottolineano, unitariamente, le segreterie confederali nazionali. "Confidiamo nel lavoro delle autorità giudiziarie per fare piena luce su questo episodio, e per individuare i responsabili di questo ennesimo vile attacco ingiurioso. Cgil, Cisl e Uil proseguiranno sulla propria linea...

La Uil aderisce e partecipa alla manifestazione per la pace a Firenze

La Uil aderisce e partecipa alla manifestazione per la pace che si svolgerà sabato 12 marzo a Firenze per chiedere il cessate il fuoco in Ucraina e la fine della guerra. “La Uil - ha detto il Segretario generale della Uil, PierPaolo Bombardieri - sarà ovunque si chiede e si pretende la pace. La Russia ha aggredito un paese libero e sta provocando una strage di innocenti e l'esodo di milioni di civili. Noi vogliamo essere accanto al Sindacato, alle...

Bombardieri: “Noi siamo per la pace e sosteniamo il popolo ucraino”

Continuiamo a chiedere all’Italia a all'Unione Europea coraggio nel campo delle scelte economiche. Pensiamo anche alle conseguenze di questo conflitto: abbiamo chiesto che la Commissione utilizzi i fondi europei, ad esempio con un nuovo programma Sure. Di seguito l’intervista integrale al Segretario Generale, in edicola su Il Fatto Quotidiano. 𝐍𝐨𝐧 𝐚𝐯𝐞𝐭𝐞 𝐚𝐯𝐮𝐭𝐢 𝐝𝐮𝐛𝐛𝐢 𝐚 𝐦𝐚𝐧𝐢𝐟𝐞𝐬𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐢𝐥 𝟓 𝐦𝐚𝐫𝐳𝐨: 𝐬𝐢𝐞𝐭𝐞 𝐬𝐨𝐝𝐝𝐢𝐬𝐟𝐚𝐭𝐭𝐢 𝐝𝐞𝐥𝐥'𝐞𝐬𝐢𝐭𝐨? «Assolutamente, la pace per noi è...